Oltre il Giardino Film Festival 2024

Oltre il Giardino Film Festival 2024

Il nostro piccolo e prezioso FILM FESTIVAL è già arrivato alla terza edizione!!!

Il 26 marzo 2024 partiremo nuovamente con la nostra piccola rassegna di film su piante, giardini e persone, organizzata insieme al film-maker Emilio Tremolada, autore del primo documentario in programma.
Le proiezioni avranno luogo presso il Cinema Teatro Verdi di Forlimpopoli, e saranno introdotte da un ospite invitato per l’occasione, con cui si potranno scambiare al termine opinioni e commenti.

 

PROGRAMMA 2024

26 marzo H 20:45 –  LA MACCHINA FISSA

di Emilio Neri Tremolada, documentario – Italia 2023

A sud di Mantova, appena sotto l’argine del Mincio, la Macchina Fissa era nell’800 un impianto idrovoro per la bonifica e l’irrigazione dei terreni agricoli della pianura padana. L’impianto, dismesso da oltre un secolo, ospita ora la casa di Clark Lawrence e la sua associazione Reading Retreasts in Rural Italy. Attorno alla casa, Clark ha costruito il suo giardino ideale, ricco di piante annuali e originarie del continente americano, e di animali come caprette e pavoni… Il film lo segue nel suo instancabile lavoro di giardiniere ed orticoltore, e nella sua filosofia in giardino, luogo dove “nuotare fa le piante”, sposare Natura e Cultura e raggiungere un reale benessere interiore.

Ad introdurlo il regista, ideatore e curatore della nostra rassegna, insieme all’affascinante protagonista del documentario in programma, Clark Anthony Lawrence.

Clark nel 1995 ha deciso di vivere in Italia, dove ha fondato l’Associazione Culturale Reading Retreats in Rural Italy che organizza concerti, mostre d’arte, incontri letterari. Durante gli ultimi 28 anni, un po’ per caso e molto per passione, è divenuto giardiniere e scrittore di giardini, con due libri: Mezzo Giardiniere (2017) e Il Florilegio di Hollington (2023). Scrive per il periodico Hortus e per le riviste Gardens Illustrated e Giardino Antico

2 aprile H 20:30 –  LA QUERCIA E I SUOI ABITANTI

di L. Charbonnier e M. Seydoux -documentario – Francia 2022

Quanta vita può pulsare intorno ad un solo albero? Questa Farnia del 1810 accoglie un ecosistema multiforme e complesso, basato sulla coesistenza (non sempre pacifica) di tante diverse specie. L’attenzione alla natura e la perizia tecnica dei due autori ci trascinano a scoprire i segreti di un vero e proprio microcosmo, in cui l’albero è l’arbitro della vita.

A commentare con noi questo film perfetto anche per un pubblico di giovani e bambini, sarà il giovanissimo aspirante naturalista Arturo Olivetti.

9 aprile H 20:30

LE JARDIN PLUME + PARC-PAYSAGER DUISBURG-NORD

Le Jardine Plume” di Stephan Guilhou e Marcel Pat – Francia 2017

Nel 1998 i Quibel, coppia di giardinieri normanni, si insediano in un terreno agricolo della periferia di Rouen e iniziano a trasformare un banale frutteto in una delle più belle realizzazioni della corrente New Perennial, che sulle orme dell’olandese Piet Oudolf, ricerca un design in simbiosi con la Natura, in linea con l’ecologia e influenzato dell’orticoltura.

Parc-Paysager Duisburg-Nord” di Marcel Pat – Francia – 2017

Il Parco di Duisburg Nord, in Germania, rappresenta il massimo esempio di recupero di sito industriale. Il paesaggista Peter Latz è riuscito a trasformare in un parco/giardino pubblico questo terreno sfigurato da immense strutture industriali, e dal suolo inquinato e sfruttato. Ha insomma inventato un nuovo immaginario verde, che esprime la propria bellezza tra macchinari arrugginiti e inestricabili reti di tubi.

I due film saranno introdotti dal floricoltore Gastone Greggi, profondo conoscitore di questi giardini e della filosofia che li ha ispirati.

16 aprile H 20:30 – MASTER GARDENER – IL MAESTRO GIARDINIERE

di Paul Schrader -drammatico – USA 2022

Narvel Roth è un esperto orticoltore incaricato del mantenimento dei giardini di Gracewood, proprietà della ricca vedova Norma Haverhill, che gli affida la giovane nipote orfana Maya, arrivata alla tenuta per sfuggire ad una brutta storia di droga. Le vicende di Maya fanno riemergere il passato violento che Narvel ha cercato per tutti quegli anni di lasciarsi alle spalle. Il regista Paul Schrader completa con questo film la sua “trilogia della redenzione”, realizzando un avvincente thriller in cui attribuisce al giardino un ruolo di primo piano: come per il Greenaway de “I misteri di Compton House”, il giardino diviene qui non solo il luogo fisico, credibile e reale, in cui la storia è ambientata, ma anche la vera “passione” del protagonista, e il suo fondamentale strumento di riscatto.

Il costo dei singoli ingressi sarà di €6,00.

Per avere informazioni compila il form qui di seguito

The event is finished.

Data

Mar 26 2024 - Apr 16 2024
Expired!

Ora

20:30 - 23:00

Costo

€6.00

Etichette

Non solo soci

Luogo

Forlimpopoli
Cinema Teatro Verdi

Organizzatore

Associazione Oltre il Giardino
Email
oltreilgiardino.info@gmail.com
Sito web
https://www.oltreilgiardino.org/
Torna in cima