2017

/2017

Passeggiata naturalistica al Parco regionale della Vena del Gesso romagnola

2019-08-31T06:28:25+02:00domenica, 5 Novembre 2017|

Il Parco della Vena del Gesso è stato istituito dalla Regione Emilia Romagna nel 2005, per preservare un ambiente naturale di specifico interesse comunitario, essendo l'unica formazione geologica interamente gessosa esistente in Europa e rappresentando - per la particolare composizione chimica del substrato e per la posizione geografica - un'area ricca di biodiversità, di endemismi e di fenomeni carsici insoliti per l'Appennino centro settentrionale.

Un giardino nella pianura veneta: il “Paradis des Papillons” – Valsanzibio

2019-08-31T06:28:52+02:00sabato, 17 Giugno 2017|

Ai piedi dei Colli Euganei, a Maserà di Padova, un giovane giardiniere professionista ha fatto di una lunga striscia di terra - circondata da piccoli canali di irrigazione e un tempo coltivata a mais - un grande giardino, in cui ha avuto l'opportunità di unire la passione di sempre all’esperienza acquisita negli anni di lavoro. Come lui stesso racconta nel suo blog:  “Il giardino nasce piano piano nel 2004,

Passeggiata botanica nel bosco di Scardavilla e Hanami sotto i ciliegi in fiore

2019-08-31T06:29:25+02:00domenica, 2 Aprile 2017|

La Riserva naturale orientata di Scardavilla, nelle prime colline forlivesi, tutela un lembo di bosco di estrema importanza, essendo ciò che rimane delle antiche formazioni forestali che ricoprivano la fascia collinare romagnola, dove trovano rifugio specie vegetali e animali ormai divenute piuttosto rare. Dell'area protetta fanno parte due antichi complessi monastici, le cui vicende storiche sono strettamente legate a quelle del bosco.

Passeggiata botanica nella Pineta di Classe e Cervia

2019-09-09T11:50:45+02:00domenica, 26 Marzo 2017|

Domenica 26 marzo il prof. Fabio Semprini ci accompagna nell’osservazione dell’ambiente costiero, tipico di alcuni tratti della costa romagnola, partendo dal lembo meridionale della pineta di Classe. La pineta di Classe è un bosco demaniale impiantato pochi decenni fa nella fascia perilitorale, divisa in due parti dal canale Fosso Ghiaia.